Header

“Riconoscimenti, ma senza sostegni finanziari”: è il commento del Presidente riguardo ai Decreti dei giorni scorsi

Agosto 9th, 2017 | Posted by massimiliano bello in News

Prendiamo atto con favore – sostiene Mario Bello, in un’intervista – che, oltre ad alcune revoche di OP intervenute nei giorni scorsi, vi siano stati due decreti di riconoscimento di nuove Organizzazioni di produttori cosituitesi nel settore della pesca. L’obiettivo indicato nel PO nazionale sul FEAMP, di 4 OP in più nei sette anni di vigenza del Fondo europeo, è stato raggiunto a dimostrazione di una volontà e vitalità  del comparto di rispondere alla crisi del comparto attraverso strumenti – le Organizzazioni di produttori su cui si basa l’Organizzazione comune dei mercati – che, negli altri Paesi dell’Unione europea sono le strutture portanti dell’economia ittica.

Purtroppo, però, le Organizzazioni di produttori di recente costituzione e riconoscimento non sanno che il FEAMP ha previsto per le stesse un “sostegno finanziario” che l’Italia non erogherà mai, perchè non è stato contemplato nè sostenuto da altri, nonostante la FEDER OP.IT lo abbia espressamente richiesto ed evidenziato in una Nota presentata formalmente al Ministero.

D’altra parte, l’Italia è l’unico Paese che, da quando si sono costituite le OP in base ai regolamenti sull’OCM (dal 1972 ad oggi), non ha mai corrisposto alle OP riconosciute gli aiuti alla costituzione e al funzionamento delle stesse, a differenza dei altri Paesi che con detti “sostegni” hanno dato un forte impulso alle OP e strutturato la competitività della loro attività di pesca e acquacoltura.

Una dimenticanza generale? Una scelta tutta italiana, degli organi di programmazione e delle Organizzazioni di rappresentanza, che in tutti i Piani e Programmi nazionali della pesca hanno anche evitato di citare le OP e, se citate, non sono mai state destinatarie di alcuna risorsa? Gli interrogativi poermangono, anche dopo questi riconoscimenti “formali”.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 Both comments and pings are currently closed.